Smaltimento monitor e pc a Como, ecco cosa fare per non incorrere in sanzioni amministrative

10 Aprile 2015|Pubblicato in: Smaltimento computer, smaltimento elettrodomestici, Smaltimento monitor, Smaltimento pc, smaltimento raee

 

smaltimento monitor como

Provvedere allo smaltimento monitor a Como come in qualsiasi altra città lombarda o italiana è oggi fondamentale sia per non incappare in eventuali sanzioni e multe, ma è un’azione obbligata anche nei confronti della salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo e di conseguenza della nostra salute.

Solo una ditta specializzata può occuparsi della gestione e smaltimento del pc a Como, ma anche di tutte le sue componenti elettriche. Per quanto possa sembrare oneroso farlo, è un obbligo ed un dovere sia per le aziende che per i cittadini comuni. Infatti i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche non possono essere buttati e smaltiti con la comune immondizia: vanno riciclati a parte, a causa dell’alto potere inquinante ma anche per il risparmio energetico che alla fine del ciclo di smaltimento è possibile ottenere. Dello smaltimento computer fa parte anche lo smaltimento del monitor e di tutte le altre eventuali componenti elettriche ed elettroniche. In genere, chi si occupa dello smaltimento del pc effettua anche il riciclo di stampanti, toner, cartucce, fotocopiatrici, elettrodomestici piccoli e grandi e così via. Durante il processo di smaltimento e di riciclo sono generalmente divise le varie componenti e alcune di esse opportunamente frantumate e fuse per l’ottenimento di nuova materia prima a fini produttivi, meno costosa della materia prima originale. In sostanza, ciò che si spende per tutta le gestione del rifiuto speciale, si risparmia nell’immissione dello stesso nel ciclo di produzione industriale e nella sua diffusione commerciale per il costo inferiore. Lo stesso vale, quindi, anche per lo smaltimento del monitor e di tutte altre componenti del pc come ad esempio la tastiera, il mouse, le casse e così via.

Rispondi


Puoi usare i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*